Biografia di:

PAOLO CIABATTINI

Artista

Sono nato a Milano nel 1961. Mia madre volle partorire in casa e forse è per quel motivo che da sempre mi appassiona l’ambiente domestico e la sua ottimizzazione: in fondo il corpo è l’edificio dell’anima con il quale condivide le terrene emozioni. Sono sempre stato attratto dalla sistemazione dinamica ed al tempo stesso scenografica dell’abitare. Sin da ragazzino amavo studiare la funzionalità degli ambienti e degli oggetti, prima nell’ambito domestico e man mano in quello lavorativo in cui l’uomo trascorre la sua esistenza. Nonostante la forte inclinazione artistica e creativa, nonché la spinta dei miei insegnanti di lettere ed educazione artistica ad iscrivermi ad un liceo artistico, prevalse la scelta di intraprendere gli studi di aeronautica. In fondo il “volo” rafforzò la mia passione per uno degli interessi maggiori della mia vita; ma al volo “vero” approdai invece autonomamente quando dalla carriera di imprenditore decisi di virare verso la mia profonda passione per l’architettura.
All’età di oltre quarant’anni ero quindi nella condizione di poter rimettere in gioco la mia esistenza ed ho scelto di farlo. Pur continuando ad operare nel mondo delle costruzioni e ristrutturazioni, decisi di integrare le conoscenze pratiche acquisite con nozioni teoriche e studi per affinare le doti di creatività e progettazione. Mi iscrissi all’ Istituto Europeo del Design frequentando il corso di interior design e successivamente laureandomi in architettura e design.
Fu durante lo studio della storia dell’arte che nacque il grande amore per l’arte. Mi trovai per la prima volta di fronte a questo mondo al quale sentivo di aver appartenuto da sempre seppur senza conoscerlo. Architettura, arte e Design sono un trittico indissolubile, così come fu anche per i grandi artisti del passato. Capii che la strada che mi negai a quattordici anni si riapriva di fronte a me e non potevo che percorrerla. Dovevo solo avere la forza di ascoltare il cuore e lo feci.
Ho frequentato corsi di figura e pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e continuerò a farlo il più a lungo possibile perché oltre alla possibilità di ascoltare importanti lezioni di storia dell’arte, l’Accademia rimaneun importante luogo di incontro culturale dove le occasioni di confronto e sperimentazione con altri artisti proliferano. La lettura e lo studio dei saggi di arte antica, moderna e contemporanea rimane uno dei miei maggiori impegni ed interessi. E’ difficile dichiararsi artista senza conoscere l’evoluzione dell’arte stessa. Leon Battista Alberti scrisse: ” il passato giustifica il presente..”
Dopo un primo periodo di sperimentazione in ambito figurativo approdai al “sentire” astratto. Le poetiche trattate nelle mie opere spaziano, ma l’influenza dell’ Espressionismo Astratto è intensa anche se sicuramente reinterpretata dalla mia personalità e sensibilità introspettive, cercando di sviluppare un messaggio stilisto personale ed intimistico.
Per meglio spiegare il mio modus operandi nel dipingere riporto il testo di Arshile Gorky, citato dal curatore e critico Massimiliano Bisazza per descrivere la mia poetica:
“La materia di cui sono fatti i pensieri è il seme dell’artista. Sogni che hanno origine dagli strumenti dell’artista. E, poiché l’occhio è la sentinella del cervello, trasmetto le mie più intime percezioni tramite l’arte, la mia visione del mondo”
Il futuro? Sarà un continuo divenire di sperimentazioni e di sensazioni, emozioni nell’ intento di trasmettere il mio “fare arte”

Principali Esposizioni
2012 Rifrazioni Personale Villa Badia a Leno (Bs) a cura G. Sillato
2012 Rifrazioni Personale Palazzo Caffari a R. Emilia a cura G. Sillato
2012 Rifrazioni Personale Galleria Statuto13 Milano Brera a cura M. Bisazza
2012 Semper Energetica Enel Collettiva Milano a cura F. Tarantino
2012 Metamorfismo Collettiva Palazzo Gran Guardia a cura G. Sillato

Pubblicazioni
CAM Catalogo Arte Contemporanea A. Mondadori Ed. 2012
Metamorfismo Catalogo ragionato a cura di G. Sillato G. Mondadori Ed 2012

Premi e Concorsi
2012 Premio Arte 2012 A. Mondadori Ed. Menzione d’onore

.

CONTATTACI

- se hai intenzione di effettuare un acquisto

- se sei interessato ad un'opera in particolare

- se desideri chiedere info sulle attività della galleria